Vai al contenuto

MODULO CONSENSO INFORMATO E INFORMATIVA SULLA PRIVACY

La sottoscritta Dott.ssa Chiara Pontillo, prima di rendere qualsiasi prestazione professionale in favore cliente, lo informa che:

Gli strumenti principali di intervento sono: il colloquio in presenza, il videocolloquio, il questionario e la compilazione via e-mail del diario di bordo;

La consulenza è finalizzata al potenziamento di competenze e capacità mirate all’equilibrio, alla maturazione e al benessere personale/professionale;

A tal fine potranno essere usati strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno nell’ambito del progetto di vita del cliente;

La frequenza dei colloqui viene valutata sia in base alla tematica richiesta sia alla disponibilità personale; nel corso del suo svolgimento sarà possibile adeguarla ai cambiamenti effettuati in itinere;

In qualsiasi momento l’utente potrà interrompere la consulenza; al fine di permettere i migliori risultati della stessa, va comunicata alla professionista la volontà di interruzione rendendosi disponibili ad effettuare un ultimo incontro finalizzato alla sintesi del lavoro svolto;

La professionista valuta ed eventualmente propone l’interruzione della consulenza se constata che l’utente non sta traendo alcun beneficio dalla stessa; se richiesto, la potrà fornire all’utente tutte le informazioni necessarie a ricercare altri servizi professionali che si attaglino maggiormente alle sopraggiunte esigenze;

La professionista è vincolata al rispetto del Codice Deontologico, in particolare è strettamente tenuta al segreto professionale; potrà derogare da questo obbligo, solo in presenza di valido e dimostrabile consenso del destinatario della prestazione;

Io sottoscritto, in qualità cliente che ha richiesto e ricevuto un preventivo, avendo letto, compreso ed accettato quanto sopra, acconsento a effettuare uno o più colloqui di consulenza con la Dott.ssa Chiara Pontillo.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART.13 DEL D.LGS. 196/2003

“CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI”

Al fine dello svolgimento dell’incarico professionale affidato alla Dott.ssa Chiara Pontillo, sarà necessario operare il trattamento dei dati personali e dei dati sensibili che verranno raccolti secondo modalità manuali e/o informatiche e, in ogni caso, idonee a proteggerne la riservatezza;

Il conferimento dei dati è facoltativo, ma è necessario per l’instaurazione e la prosecuzione del rapporto professionale;

I dati saranno trattati nel rispetto dei principi della correttezza, liceità e trasparenza dettati dal D.Lgs. 196/2003;

I dati potrebbero essere resi accessibili alle Autorità, nonché a esperti fiscalisti solo sulla base di precisi doveri di legge; in tutti gli altri casi, ogni comunicazione potrà avvenire soltanto previo suo esplicito consenso;

Il titolare del trattamento è la Dott.ssa Chiara Pontillo, con studio in Basiglio – Milano 3, Via Giotto Res. Giunco 112, cell +39 3519783893, Pedagogista (iscrizione all’ANPE il n. 0438I/2022, elenco Regione Lombardia) Coach, Counsellor, Orientatrice e Formatrice, professioni regolamentate ai sensi della Legge n° 4 del 14 gennaio 2013.

In ogni momento Lei potrà esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003 che, di seguito, si riporta per esteso:

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Ciò premesso, è richiesto di manifestare per iscritto il proprio consenso al trattamento di detti dati.

DICHIARAZIONE DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 23 D.LGS. 196/2003)

Il/la sottoscritto/a in qualità di potenziale cliente che ha richiesto preventivo, presa integrale visione della presente informativa, attesta il proprio libero consenso affinché la Titolare della Consulenza, Dott.ssa Chiara Pontillo, proceda al trattamento dei propri dati personali e alla loro eventuale comunicazione ai soggetti indicati nella presente informativa.

×